Quattro canzoni in libera uscita

Jack White ormai fa da solo. Persino la barba

A volte i gruppi entrano in fase di stallo, o semplicemente si prendono una pausa. Altre volte, la creatività di certi musicisti non ce la fa a stare compressa in una sola formazione: nascono così i side projects, solisti o collettivi.  Poi ci sono gli abbandoni, e in quel caso si ricomincia (quasi) da zero.

Cominciamo dal primo caso, incarnato da Lee Ranaldo, chitarrista dei Sonic Youth: “Off the Wall” è «roba nuova che suona vecchia, e buona», sintetizza Luca Sofri su Twitter.

Alla seconda categoria appartiene Daniel Rossen, componente di punta di Grizzly Bear e Department of Eagles. Ecco “Saint Nothing”: voce, pianoforte, delicati strumenti a fiato e poco altro per un brano sospeso, tutto d’atmosfera.

Daniel Rossen – Saint Nothing

Per la terza tipologia abbiamo due esempi. Cominciamo da Father John Misty, al secolo Josh Tillman, ex batterista dei Fleet Foxes. “Hollywood Forever Cemetary Sings” è sferragliante al punto giusto. Del rimasto del gruppo appena abbandonato non sembra esser rimasto molto.

Infine, una delle rentrée più attese, quella di Jack White. Il genietto dei fu White Stripes lancerà il suo primo album solista, Blunderbliss, a marzo. “Love Interruption” è il primo assaggio. Ha un bel sapore dilettantesco, di session fatta in casa rimasticando qualche blues classico. Vi accorgerete presto che l’ispirazione non è dissimile da quella della sua band storica.

Jack White – Love Interruption

Advertisements
This entry was posted in novità and tagged , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s