Young Magic: “Melt”

Ogni tanto – anzi: più spesso di quel che si pensi –  spunta una band che fa della stranezza e dell’incrocio di generi la sua bandiera. È il caso di questi Young Magic. Che per l’esattezza non sono neanche una band in senso proprio, ma un collettivo artistico basato a Brooklyn, i cui interessi non si fermano alla musica. Tre i membri fondatori: Isaac Emmanuel, Melati Malay, Michael Italia. Gli Young Magic puntano in alto: ciò che fanno è, secondo le loro stesse parole, «un’esplorazione nel subliminale, alla ricerca del sublime. Un’infinita improvvisazione». Tra le attività del collettivo: canzoni, colonne sonore, video, design e installazioni con media diversi. Se volete sapere altro, potete consultare il blog (pieno d’immagini interessantissime), oppure i profili su Facebook, Vimeo e Soundcloud.

L’album d’esordio si chiama Melt. Uscirà il 14 febbraio. È un collage di suoni provenienti da luoghi disparatissimi. Ecco la lista: Tepoztlán – Melbourne – New York City – Mexico City – Berlin -Amsterdam – London – Bristol – Antwerp – Rome – Palermo – Granada
Asuncion – Reykjanesbaer – Rio De Janeiro – Buenos Aires – Iguazu.

Su Hype Machine c’è lo streaming del disco. Non rimane che augurare buon viaggio.

Advertisements
This entry was posted in novità and tagged , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s