Walt Disney in forma di Joy Division

Sì, è esattamente quello che vedete

Topolino contro il fantasma di Ian Curtis. Per la cronaca: vince il secondo. No, non è un crossover di quelli che ogni tanto piace immaginare ai fumettari Disney italiani. E neanche è una parodia. I creativi del merchandising Disney made in Usa hanno davvero ideato una maglietta che incrocia il logo di Mickey Mouse con la celeberrima copertina di Unknown Pleasures dei Joy Division. Prezzo: 24.95 dollari. La cosa non è andata giù ai fan della band, che hanno attaccato i boss della Disney via Twitter. Nessun boom di proteste a dire il vero – l’idea è strana quasi quanto un monologo di Maurizio Milani e al primo sguardo, semplicemente, non credi a quello che vedi – ma l’azienda si è spaventata e, per evitare polemiche, ha ritirato la t-shirt dal mercato.

A dire il vero, i compagni d’avventura di Curtis (oggi New Order) sembrano averla presa con più filosofia, pur ammettendo di ricavare una lira da operazioni simili. «Posso apprezzarne l’ironia», ha dichiarato il bassista Peter Hook. «Lo prendo come un complimento. È interessante, in un modo kitch. Un incrocio tra qualcosa di molto adulto e questa conosciutissima immagine d’infanzia».

Del resto, non è la prima volta che l’artwork di Unknown Pleasures viene ripreso in altre forme: lo testimonia la gallery sul sito di Spin, dal titolo molto indicativo di Atrocity Exhibition.

Advertisements
This entry was posted in novità and tagged , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s