“Our next guest is…” La musica di David Letterman

Tom Waits con David Letterman

David Letterman manda avanti il suo show dal 1982. Da allora ospita regolarmente musicisti, scelti con un criterio riferito molto più alla qualità che al potenziale commerciale. Così, in un programma televisivo di punta, un vasto pubblico può spesso ascoltare i migliori artisti sulla piazza. Dal vivo, senza playback. Esattamente come in Italia, vero? Per dimostrarvi che è proprio la stessa cosa, abbiamo selezionato qualche esibizione dal programma più amato del mondo (p.s. ce ne sono altri simili, condotti da Jimmy Fallon e Conan O’Brian, ma i video sono più difficili da reperire).

R.e.m. – Radio Free Europe

La prima apparizione tv dei R.e.m., nel 1983, è nel “Late night” nato da appena un anno. Letterman, introducendoli, fa grandi elogi a Murmur.

Bob Dylan – Jokerman

22 marzo 1984: Dylan deve promuovere Infidels e si convince, con molta riluttanza, ad andare in tv. Accompagnato da una improvvisata band di giovani post-punk, Bob sfodera quella che è forse la miglior performance televisiva della sua carriera – armonica sbagliata compresa (lui esce di scena per cambiarla e la band continua imperterrita col riff). La canzone, va da sé, è diversissima – e forse migliore – rispetto alla versione originale.

Bruce Springsteen – Glory days

Nel 1993, “Late Night” chiude i battenti: Letterman passa alla Cbs per il “Late Show”. Ospite finale, a sorpresa, il Boss. Pare che lui ci tenesse molto – come Letterman del resto -e la performance che regala è assai carica, degna di un gran finale.

Sonic Youth – Diamond sea

Seconda apparizione da Letterman per la gioventù sonica, nel 1995. Il pezzo è in versione ristretta, privo della deriva noise che allunga la sua durata sull’album a quasi 20 minuti. Non per questo è meno affascinante, anzi.

Tom Waits – Chocolate Jesus

Le comparsate televisive di Tom Waits sono merce rara e preziosa. Questa risale al 1999, epoca del capolavoro Mule variations. La sua presenza scenica è unica: basta vedere come introduce la canzone. E le chiacchierate con Letterman sono interessanti quasi quanto l’esibizione canora (ma nel video non ci stanno).

Strokes – Take it or leave it

Freddezza e follia. La band di Julian Casablancas colta nel suo momento d’oro, quando erano la novità più chiacchierata del globo.

Wilco – War on war

Ahinoi, i bei tempi di Yankee hotel foxtrot non torneranno forse più (a meno che il gruppo non richiami Jim O’Rourke alla produzione)…

Lcd Soundsystem – Daft Punk are playing at my house

Si sono sciolti qualche mese fa, e a sentire Letterman che nel 2005 li definisce «an acclaimed new band» viene malinconia. Minimalista ed esplosivo, qui James Murphy tira dritto sulla strada del punk funk, a passo di metronomo – campanaccio incluso. La resident band dello studio gli va dietro, battendo le mani a tempo tutta contenta.

Feist – 1 2 3 4

Questa è memorabile. A spalleggiare Feist c’è mezzo mondo indie americano: membri di Broken Social Scene, National, Grizzly Bear, Mates of State, Wilco, Magnetic Zeroes, AC Newman e non so chi altro. Tutti di bianco vestiti.

Beck – Nausea

Il primo singolo di The information, nelle intenzioni dell’autore, doveva suonare «come gli Stooges in Sud America». Dal vivo, non perde un grammo d’energia. Special guest, solo per il Letterman Show: Borat!

Gorillaz – Clint Eastwood

La cartoon band, per lanciare Plastic beach l’anno scorso, ha tenuto un vero e proprio minishow. A spalleggiare Damon Albarn e soci, come nel resto del tour, c’erano anche Mick Jones e Paul Simonon dei Clash. Nel finale, casino con tutto il pubblico.

Okkervil River – Rider 

Arriviamo a quest’anno. Will Sheff e compagni, con la grinta che è loro propria, suonano una delle migliori canzoni di I am very far.

Advertisements
This entry was posted in classici, playlist and tagged , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s