Canzone del giorno#5: Ivano Fossati, “Pane e coraggio”

Ivano Fossati –  Pane e coraggio

Oggi la canzone del giorno ce l’ha suggerita Beppe Severgnini. E’ “Pane e coraggio” di Ivano Fossati. Un pezzo che parla di frontiere, mare buio, barche troppo piene. Di migrazioni. Severgnini l’ha scelta pensando a ciò che sta succedendo a Lampedusa. Oggi, sul Corriere, è comparsa una sua riflessione su come i media e l’opinione pubblica definiscono chi è costretto a spostarsi “da una terra che ci odia ad un’altra che non ci vuole”. Le parole, diceva un tale, sono importanti. Severgnini lo sa bene:

Migrante, participio presente. Una persona, un gruppo o un popolo che migra. Si sposta verso luoghi nuovi, alla ricerca di migliori condizioni di vita. Lampedusa è piena di participi presenti, provvisori e contradditori. Migranti che non migrano. Non vogliono tornare indietro, non possono andare avanti. Stanno là.”

(Beppe Severgnini l’abbiamo incontrato ad una chiacchierata sui rapporti tra giornalismo e potere. Si può vedere tutto su SestinaTv).

Advertisements
This entry was posted in canzone del giorno and tagged , , , , , , , , , , , , , , . Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s